La posizione corrente: Home -  Ugg Slippers -  Dakota Slippers 5131 -  Donne Dakota Slippers 5131 Rosso

Vendita Ugg Brescia,77 EUR,perdite Interazioni biotiche ,aggiustamento per sesso età manualità

Vendita Ugg Brescia,77 EUR,perdite Interazioni biotiche ,aggiustamento per sesso età manualità

L'obesità è accompagnata da danni ai diversi tessuti. Il sovrappeso è un fattore di rischio per la malattia di Alzheimer e altre patologie neurodegenerative. Sia anomalie strutturali associate con il grasso corporeo in eccesso può verificarsi anche nel cervello è sconosciuto. Abbiamo cercato di determinare in che misura il grasso corporeo in eccesso è associato ad alterazioni regionali nella struttura del cervello mediante morfometria voxel-based (VBM), una tecnica imparziale tutto il cervello sulla base ad alta definizione 3D imaging a risonanza magnetica (MRI) normalizzata in un comune spazio di serie e consentendo una valutazione obiettiva delle differenze neuroanatomiche in tutto il cervello. Abbiamo studiato 24 obesi (11 maschi, 13 femmine; età: 32 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 8 anni, indice di massa corporea [BMI]: 39,4 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 4.7 Ugg Bambino Italia u0026 nbsp; kg / m2) e 36 magra (25 maschi, 11 femmine ; età media: 33 u0026 nbsp; u0026 nbsp ±, 9 anni; BMI: 22.7 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 2.2 u0026 nbsp; kg / m2) caucasici non diabetici. In confronto con il gruppo di soggetti magri, il gruppo di individui obesi aveva densità significativamente più basso della materia grigia nel giro post-centrale, opercolo frontale, putamen e mezzo giro frontale (P u0026 nbsp; u0026 lt; u0026 nbsp; 0.01 dopo aggiustamento per sesso, età , manualità, densità del tessuto globale e confronti multipli). BMI Vendita Ugg Brescia era associato negativamente con densità di GM del giro post-centrale sinistro in soggetti magri, ma non obesi. Questo studio ha identificato differenze strutturali del cervello nell'obesità umana in diverse aree cerebrali precedentemente coinvolti nella regolazione del gusto, ricompensa, e il controllo del comportamento. Queste alterazioni possono precedere l'obesità, che rappresenta un marcatore neuronale della maggiore propensione aumento di peso, o verificarsi come conseguenza di obesità, indicando che anche il cervello è influenzato da un aumento di adiposità.
0 Commenti


Parlare la vostra mente