La posizione corrente: Home -  Ugg Classic Scarponi -  Classic Tall Scarponi 5815 -  Donne Classic Tall Scarponi 5815 Rosso

Uggs Saldi,102 EUR,sistema di individuazione prec,ed ha una maggiore potenziale a

Uggs Saldi,102 EUR,sistema di individuazione prec,ed ha una maggiore potenziale a

Gli Stati Uniti (US) e Brasile sono stati i due principali produttori di etanolo combustibile dal 1970. Le politiche nazionali hanno sostenuto la produzione e l'uso di etanolo da mais e canna da zucchero. Sostegno degli Stati Uniti, in particolare, ha incluso esenzione dalle accise federali benzina, interi o parziale esenzione da uso stradale (vendita) tasse in nove stati, un credito d'imposta federale di produzione e di credito di un frullatore federale. Negli ultimi dieci anni il sovvenzionamento di etanolo a base di cereali è stato sempre più criticato come economicamente inefficiente e di discutibile utilità sociale. Inoltre, molto maggiore produzione di etanolo dal mais può entrare in conflitto con le esigenze di produzione alimentare. Uno sviluppo promettente è l'accelerazione della disponibilità tecnica di combustibili alcol cellulosici, che può Ugg Australia Prezzo essere prodotto dalle parti legnose degli alberi e piante, erbe perenni, Uggs Saldi o residui. Questa tecnologia viene ora commercializzato ed ha una maggiore potenziale a lungo termine di grano etanolo. L'etanolo cellulosico è progettato per essere molto più conveniente, vantaggioso per l'ambiente, e hanno una maggiore produzione di energia in rapporto all'ingresso di grano etanolo. La tecnologia è in fase di sviluppo in Nord America, il Brasile, il Giappone e l'Europa. In questo lavoro, passeremo in rassegna l'evoluzione storica del sostegno degli Stati Uniti la politica energetica federale e statale per l'economia e attualmente attraenti della produzione e dell'uso di etanolo da biomassa. Le varie politiche energetiche ed economiche saranno esaminati e valutati per i loro potenziali effetti sulla cellulosico sviluppo di etanolo rispetto alla benzina negli Stati Uniti.
0 Commenti


Parlare la vostra mente